Cerca
  • infoweb851

VIDEO SORVEGLIANZA SICURA

Esistono più di 2 milioni di dispositivi non sicuri!

Come riconoscerli e come scegliere una video sorveglianza affidabile.


Su internet è possibile trovare telecamere e sistemi di video sorveglianza per tutti i gusti e necessità, anche a prezzi stracciati.

Ma si tratta di prodotti sicuri? Probabilmente no e probabilmente sia la nostra privacy che i nostri dati sono a rischio.

Una telecamera di video sorveglianza può essere una buona soluzione per garantire un sufficiente livello di sicurezza, soprattutto se si utilizza un dispositivo intelligente con funzioni di analisi avanzate. Ma, in base ad alcuni studi recenti, sul mercato ci sono oltre 2.000.000 di telecamere a rischio vulnerabilità che, in alcuni casi, possono rappresentare una minaccia per la sicurezza degli utenti.


Le telecamere connesse ad Internet fanno parte della categoria di prodotti denominati IoT (Internet of Things) cioè oggetti “intelligenti” che grazie alla connessione alla rete scambiano dati, sono raggiungibili e identificabili, e possono accedere ad archivi di informazioni localizzati in qualsiasi parte del mondo.


Bisogna considerare che una telecamera hackerata è gestibile da remoto da chiunque da qualunque parte del mondo; può essere utilizzata a nostra insaputa per attività non legali, che in molti paesi sono trattate dalla legislazione vigente come veri e propri crimini.


Inoltre, basti pensare che chiunque potrebbe violare la privacy accedendo alla telecamera per visualizzare il video in diretta della nostra abitazione o del nostro locale commerciale.


Il problema non è da sottovalutare, anche perchè molti produttori di telecamere non utilizzano protocolli di sicurezza adeguati e soprattutto non informano preventivamente gli utenti sui possibili rischi che si corrono con l'utilizzo delle telecamere in Internet.

Quale è la soluzione? Utilizzare telecamere che si appoggino a server italiani ed europei per erogare i propri servizi. Questa cosa potrebbe venire presa per scontato ma oltre il 95% delle telecamere a basso costo usa server locati nel sud est asiatico. Proprio per questo motivo la maggior parte dei venditori omette di dichiarare dove siano i propri server.

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti